Facebook Twitter YouTube Google+
IT | EN

Archivio mostre » Nero e Bianco MADI

 

 

NOIR et BLANC MADI

31 marzo - 20 maggio 2010

 
Sedi mostra in Bergamo:
 
 
 
Mostra e catalogo a cura di Paola Silvia Ubiali 
 
Catalogo Lubrina Editore, testo critico di Matteo Galbiati
Ufficio stampa e PR Cosmo Comunicazione Bergamo
 
in collaborazione con:
 
        
 
                    
Carmelo Arden Quin (Rivera, Uruguay, 1913)
Senza titolo, 2004, cm 60x1x57
OPERE DI:
Arden Quin Carmelo
Bensasson Roger
Bertolio Angelo Giuseppe
Besse Joël
Binet Dominique
 Bolivar
Bourmaud Gaël
Branchet Jean
Caceres Pepe
Caceres Martin
Caruso Sandina
Charasse Jean
Cornolò Elisabetta
Cortese Franco
Di Leone Carlos
Faccio Lorena
Fajo Janos
Forlivesi Mirella
Frangi Reale Franco
Froment Joël
Fulchignoni Aldo
Galvao Joao Carlos
Jouët Michel
Kimura Yumiko
Lambelé Antonia
Lombardi Alberto
Luggi Gino
Marinho Jaildo
Mascia Vincenzo
Milo Renato
Minoretti Giuseppe
Monferran Eugenio
Mori Mitsouko
Nem’s Judith
Nicolato Gianfranco 
Pasquer Claude
Peclard Alain
Perrotelli Antonio
Pilone Marta
Pinna Gaetano
Prade Isabelle
Prestach Mariano
Ramaglia Armando
Ridell Torsten
Rohr Renée
Rosa Giuseppe
Rubens Albert
Saint-Cricq
San Martín Carolina
Sato Satoru
Saxon Janos Szasz
Silva Inès
Stafforini Gloria
Thomen Thierry
Tommaseo Enrique
Vacher Philippe
Vergouwen Helen
Zangara Piergiorgio

Le opere presentate in questa mostra itinerante sono state realizzate sulla base di un’idea del fondatore del Movimento Internazionale Madi, CARMELO ARDEN QUIN che, con cadenza annuale, propone agli artisti del gruppo un tema specifico su cui lavorare, al fine di stimolarne le ricerche personali. Ogni artista è sempre libero di aderire o meno alla proposta, anche in relazione alla propria sensibilità rispetto al tema. L’iniziativa contribuisce a garantire quel rinnovamento su cui si fonda il movimento ed allo stesso tempo distoglie da possibili cadute manieristiche che potrebbero comprometterne l’evoluzione. Tra le tracce proposte nel corso degli anni si ricordano: “Mobile, Amovible, Coplanal, Articulable, Variable”, “Triangle Madi”, “Constellations”, “Point Cardinaux”, “Noir et Blanc”, “Monochrome”, “Bichrome”. La mostra in oggetto raccoglie interessanti ricerche nell’ambito dei due “non colori”, in coerenza con la filosofia e le scelte estetiche del movimento.

 

 

L’esposizione, per la prima volta in Italia, è stata presentata in Francia nei seguenti spazi:
 
5 - 26 maggio 2007
“Madi noir & Blanc”, Centre Culturel de l’Arsenal Maubeuge, Francia
 
1 giugno - 1 luglio 2007
“Blanc et Noir Madi”, Centre d’Art Géométrique Orion, Parigi
(sede Istituzionale del Movimento Internazionale Madi)
 
18 dicembre 2007 - 7 gennaio 2008
“Madi noir et blanc et 3 sculpteurs, Coadou, Saint-Cricq, Thomen”, Mairie du XXéme arrondissement, Parigi
 
17 gennaio - 2 aprile 2008
Nell’ambito della mostra “Mouvement Madi International Buenos Aires 1946 – Paris 2008, Maison de l’Amérique Latine, Parigi.

 

 
Premiere Classe