Facebook Twitter YouTube Google+
IT | EN

Progetto Underground » Progetto Underground
 
Underground, è un progetto ideato dalla Galleria Marelia con l’intento di offrire formazione e visibilità ad artisti e curatori under 35 al termine del percorso di studi accademici e alle loro prime esperienze espositive.
L’aprirsi non solo all’incontro ma anche al confronto con il pubblico dovrebbe fungere da utile palestra, attraverso la quale i giovani possano riconoscersi e farsi conoscere.
Il progetto prevede una serie di mostre annuali in collaborazione con le Accademie di Belle Arti italiane e straniere.
Il primo appuntamento, dal titolo Percezioni ha avuto luogo tra marzo e maggio 2014 ed è stato realizzato in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti Giacomo Carrara di Bergamo. 
Il secondo, nell'ambito della mostra Nudge, si è realizzato tra settembre e novembre 2014 e ha visto la partecipazione di allievi dell'Accademia di Bergamo e dell'Accademia Albertina di Torino.
Nel dicembre 2015, attraverso la mostra Spime si realizza la collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano e si rinnova quella com l'Accademia di Belle Arti Giacomo Carrara di Bergamo.
   
 
Premiere Classe